38) Il punto di non ritorno.

È un vero peccato interrompere questo istante ma prima o poi qualcuno dovrà pur farlo. Non possiamo rimanere muti ancora per molto. Prendo l’iniziativa: “Se quando ti arrabbi sei sempre … Continua a leggere 38) Il punto di non ritorno.

36) Mi si sbriciola il cuore.

Infilo le mani nelle tasche e vado verso l’auto. Fa freddo, l’autunno ha decisamente iniziato ad evolversi, tra un attimo il giubbotto di pelle non basterà più. Non so se … Continua a leggere 36) Mi si sbriciola il cuore.

33) Fuori uno. Fuori due. Fuori tre.

Sento addosso un grandissimo senso di vuoto. Conosco Mister X da pochissimo e razionalmente so bene che potrei fare a meno di lui. Ho vissuto senza di lui fino a … Continua a leggere 33) Fuori uno. Fuori due. Fuori tre.

32) Un pericolosissimo errore.

Chiara: “Che succede Aisha? Tutto ok? ” Mi rendo conto così di aver esternato in modo plateale l’esclamazione di totale panico. Inevitabilmente l’attenzione di tutti si è spostata su di … Continua a leggere 32) Un pericolosissimo errore.

31) Donne: orgogliose, permalose e gelose.

Sono già le 18.30, è ora di prepararsi per la pizza a casa di Chiara. Indosso qualcosa di molto tranquillo, il bello delle serate casalinghe e via subito pronta per … Continua a leggere 31) Donne: orgogliose, permalose e gelose.

30) Preziose confessioni.

Apro gli occhi e mi ritrovo nel lettone di mamma. Ci metto un attimo a connettere il tutto. Tipico stato confusionale da risveglio mattutino. Dove mi trovo? Perché non sono … Continua a leggere 30) Preziose confessioni.